Username
Password
ACCEDI REGISTRATI EN IT SV
Recupera password

Albania Autentica in 8 giorni con Itinerari Trekking

Da Nord a Sud, l’Albania tutta d’un fiato. Il meglio dell’Albania in 8 giorni, per non perdere nemmeno uno dei gioielli del Paese delle Aquile tra città, antichi castelli, musei, siti archeologici, mare cristallino, montagne e foreste vergini. Itinerari di Trekking anche nei quei tragiti che i grandi viaggiatori del XIX e XX secolo percorsero per conoscere e scrivere della cultura e storia di una civiltà’ millenaria a comunicazione orale. Poiché “la casa dell’albanese e ‘ di Dio e dell’ospite”, nella veste dell’ospite metterete alla prova la cultura e l’ospitalità del popolo albanese
Il paese e’ un mix dal fascino irresistibile che lascerà la voglia di tornare. 

Scelta accurata di hotel e ristoranti 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Giorno 1 Italia – Tirana 
Arrivo all’aeroporto di Tirana e trasferimento a Tirana. Check in (hotel centralissimo)

Pernottamento e cena in hotel centralissimo 4* a Tirana

Giorno 2  Tirana – Scutari
TIRANA TOUR
Dopo la prima colazione proseguiamo per una emozionante passeggiata guidata attraverso il centro di TIRANA, con la sua architettura suggestiva, i bellissimi parchi e le accoglienti caffetterie. Scopriremo la nuova Tirana che dopo il crollo del comunismo ha abbandonato la cupezza e la chiusura del regime di Enver Hoxha per diventare una delle città più colorate in Europa. In continua trasformazione, Tirana è una città caleidoscopica, capace di sorprendere ad ogni angolo
Visiteremo il Blloku, ex zona blindata durante il regime comunista e oggi il quartiere più trendy di Tirana con i suoi ristoranti, bar e boutique alla moda.  
Visiteremo la piazza Skanderbeg, il Boulevard e il centro con i suoi edifici d’ispirazione architettonica fascista che ricordano il periodo in cui l’Albania era una colonia dell’Italia. 
In tarda mattinata continuano il nostro viaggio e ci fermiamo nei pressi di Scutari per il pranzo in uno dei più rinomati agriturismi albanesi e importante presidio slow food. 
La giornata proseguirà con la visita al Castello di Rozafa, da dove ammireremo una spettacolare vista a 360 gradi su Scutari. Dopo check in faremo una passeggiata nella bella zona pedonale di SCUTARI, influenzata dall’architettura italiana e austriaca. Visiteremo anche il Museo Fotografico Marubi, che con la sua stupefacente raccolta di immagini rappresenta una preziosa testimonianza dell’Albania tra ‘800 e ‘900. Fu Pietro Marubi, fotografo piacentino, ad aprire il primo laboratorio fotografico albanese, immortalando scene di vita quotidiana, celebrazioni pubbliche, paesaggi, volti del popolo e volti noti.  
Visiteremo poi una chiesa appartenente all'Ordine Francescano e la famosa cattedrale della città. 

Pranzo a Mrizi i Zanave, (Fishte, nei pressi di Scutari)
Pernottamento all Hotel centrale a Scutari

Giorno 3 Scutari–Koman–Valbona (Trekking a Valbona–Alpi Albanesi )
Viaggiamo con il nostro bus su tortuose strade di montagna da vista spettacolare verso il lago Koman. Qui ci imbarcheremo a bordo di un catamarano che ci porterà' lungo la valle di Valbona, regalandoci  dei panorami splendidi, Alte montagne riflettono nelle acque color smeraldo e molti comparano il viaggio sul lago di Koman con i fiordi del nord. Il nostro catamarano si ferma nel villaggio di Fierza dove risaliamo sul Pulman e percorriamo l'ultimo tratto verso Valbona. Al pomeriggio camminiamo lungo il fiume di Valbona tra pascoli di mucche e campi. Il percorso e’ facile ci si può rilassare e godere della splendida vista. Tornati a valle di Valbona ci attende il bel laghetto Xheme, dove si può fare un tuffo rinfrescante.

Pernottamento e cena a Hotel a Valbona 

Giorno 4 Valbona
Oggi prendiamo il sentiero per il piccolo villaggio Kukaj, composto da poche case e si trova appena sopra Valbona. Qui possiamo bere una tazza di tè di montagna con gli abitanti del villaggio e guardare i loro cavalli. Chiunque vuole prendersela comoda, tornare a valle e ha una bella passeggiata di circa 2 ore (elevazione a 300 metri). Il resto del gruppo prosegue il percorso verso le montagne. E 'magicamente bello, ma a volte ripida. L'obiettivo è Ram Avdylit, gruppo di case in montagna. Da qui il sentiero prosegue ancora più in alto tra le montagne, ma la maggior parte di noi sono certamente contento ed è giusto per tornare indietro dopo che abbiamo portato avanti godendo il nostro pranzo al sacco. Siamo andati fino circa 750 metri di altitudine, da circa 900 metri sopra il livello del mare a circa 1650 metri sul livello del mare. Tornati a valle di Valbona ci attende il bel laghetto Xheme, dove si può fare un tuffo rinfrescante.

Pernottamento e cena a Hotel a Valbona 

Giorno 5 ValbonaPrizren - Durazzo
Oggi lasciamo la bella e selvaggia Valbona, ma altre belle esperienze ci aspettano! 
Facciamo una gita emozionante nel vicino Kosovo. Il paese ha una storia tumultuosa e la recente guerra del Kosovo ha lasciato il segno. Ci fermiamo per una pausa a Gjakova e poi continuiamo verso il patrimonio mondiale dell'UNESCO, la città di Prizren, che combina la sua eredità bizantina e ottomana di tre grandi religioni. Il patrimonio culturale è ricco e si riflette negli edifici e nei monumenti religiosi. Torniamo in Albania e viaggiamo in un'autostrada di recente costruzione, che taglia a destra attraverso le Alpi Albanesi. Pernottamento a Durazzo. 

Cena a   Durazzo
Pernottamento a
Hotel 4*, Durazzo

Giorno 6 Durazzo - Llogara (Trekking a Llogora)
Dopa la la prima colazione partiremo per la Riviera Albanese in direzione di Valona. Sosta a monastero di Ardenica. Tempo libera per pranzo a VALONA, città di grande importanza storica perché fu qui che nel 1912 l’Assemblea Nazionale proclamò l’Albania stato indipendente. Continuamo il nostro viaggio per Llogara, il Parco Nazionale situato a più di 1000 m s.l.m. ricca di flora e fauna. Dopo check in hotel a Llogara camminiamo verso una delle cime più alte del Parco Nazionale di Llogora. AI nostri piedi si estendono le spiagge dello Ionio ovvero la Riviera Albanese. Durante il nostro itinerario di trekking di 3-4 ore camminiamo verso i pendii delle montagne e le colline vestite con una tipica vegetazione mediterranea. Torniamo a Llogora per la nostra cena.

Pernottamento e Cena a Hotel a Llogara

Giorno 7 Llogara – Berat
BERAT, PATRIMONIO UNESCO
Dopo la prima colazione proseguiremo per BERAT, conosciuta come la “Città delle mille finestre” e proclamata Città Museale nel 1964. Berat, che si erge all’ombra della montagna di Tomorr, è un antico insediamento illirico risalente al IV – V sec. A.C. 
E’ composta da 3 zone storiche, proclamate patrimonio dell’UNESCO nel 2005: il quartiere di Gorica, situata sul lato opposto del fiume Osum che corre in mezzo alla città; il quartiere di Mangalem, di fronte al quartiere di Gorica sui pendii della collina e il quartiere residenziale di Kala (Castello), all’interno della fortezza conosciuta come Kalaja. 
Dopo il check in un hotel dello storico quartiere di Mangalem, visiteremo il Castello e il Museo di Onufri. Il Castello di Berat è di particolare interesse, poiché la gente vive ancora all’interno delle sue mura, in un borgo pressoché intatto.  

Pernottamento e cena a Berat 

Giorno 8  Berat – Durazzo – Aeroporto
LUNGO LA VIA IGNATIA, DA ROMA A COSTANTINOPOLI 
Partenza per DURAZZO, una delle città più vecchie dell’Albania. Durazzo è il porto più grande e il secondo maggior centro industriale dopo Tirana. Lungo la strada passeremo per la Roccia di Kavaja dove Cesare accampò le sue truppe durante la guerra civile con Pompei. Le mura medievali della città di Durazzo, dalla torre Veneziana fino al porto, racchiudono il quartiere storico medievale con l’anfiteatro del II sec.che contiene una piccola cappella paleocristiana con un raro mosaico parietale. Nel I-III sec. Durazzo era una città mercantile molto importante: da qui iniziava la famosa Via Ignazia che collegava le due capitali dell’Impero, Roma e Costantinopoli (Istanbul). 
Tempo libero per pranzo nel lungomare di Durazzo e visita al Museo Archeologico. Nel pomeriggio proseguiremo per aeroporto.  

.............................................................................................................................................................................

Incluso nel pacchetto: 

Sistemazione in camera doppia con prima colazione
Bus turistico Tirana – Tirana 
1 pranzo
6 cene
Guide locali
Accompagnatore in lingua italiana per l’intera durata del viaggio.  

Non incluso:

Supplemento camera singola euro
Le bevande (tranne l'acqua)
Assicurazioni

Per info e quotazionI gruppi ad hoc info@albaniago.com